La Compagnia Teatrale Petra lancia la rassegna di teatro ragazzi “Scintille”. Al via a Tito e Satriano di Lucania dal 28 dicembre

Dal 28 dicembre gli otto spettacoli della seconda edizione, realizzata in partnership con Labirinto Visivo e con il sostegno di Comune di Satriano di Lucania, Città di Tito e GAL Percorsi

Otto spettacoli e tre iniziative collaterali, per un totale di undici appuntamenti tra dicembre 2023 e giugno 2024 a Satriano di Lucania e Tito, di cui cinque fuori abbonamento, compongono il cartellone di “Scintille. Rassegna di teatro ragazzi per famiglie”, che la Compagnia Teatrale Petra lancia in vista delle festività con lo slogan “A Natale regala il teatro” e l’invito ad acquistare un abbonamento per i sei spettacoli in programma. Primo appuntamento il 28 dicembre alle 18 con lo spettacolo “In un paese tutto bianco. Racconto d’inverno” al Teatro Anzani di Satriano di Lucania. “Scintille. Rassegna di teatro ragazzi per famiglie” è un progetto fortemente voluto dalla Compagnia Teatrale Petra realizzato in partnership con Labirinto Visivo e con il sostegno di Comune di Satriano di Lucania, Città di Tito, GAL Percorsi.

La rassegna, alla sua seconda edizione, nasce dalla voglia di regalare al pubblico momenti di forti emozioni e crescita, sfruttando l’energia che si propaga dalla “collisione” tra compagnie, artisti e poetiche, per un percorso esperienziale di condivisione, in grado di guidare bambini, ragazzi e adulti verso il raggiungimento di nuove e più elaborate consapevolezze. Spettacoli ideati su misura per un pubblico molto giovane, ma che hanno la capacità di totale coinvolgimento anche per gli adulti. Antonella Iallorenzi, direttrice artistica di Petra, anticipa i contenuti della rassegna: «Diverse saranno le tematiche che verranno affrontate e le tecniche scelte per rappresentarle, ma anche i luoghi, perché ci saranno spettacoli realizzati in teatro e altri in natura. Portiamo il teatro dentro e fuori e ovunque ci sia pubblico disponibile ad accoglierlo. Quest’anno, inoltre, la rassegna si arricchisce di attività collaterali, alcune dedicate a bambini piccolissimi attraverso l’arte, il canto e la musica, altre, grazie alle associazioni del territorio, tra le pagine di albi illustrati o in natura all’ombra di alberi secolari.»

Fondamentale il supporto degli Enti coinvolti: «Saremo al Teatro Anzani di Satriano di Lucania e al Cecilia Centro per la Creatività di Tito grazie all’attenzione e al finanziamento delle rispettive amministrazioni che hanno creduto nella funzione sociale del teatro». “Scintille” vedrà la partecipazione di compagnie del panorama nazionale con produzioni teatrali pensate per l’infanzia: oltre alla Compagnia Teatrale Petra di Satriano di Lucania, Schedía Teatro di Milano, Compagnia Nando e Maila di Ozzano dell’Emilia (BO), La Baracca – Testoni Ragazzi di Bologna, Teatro del Baule di Napoli, Factory Compagnia di Lecce, Campsirago Residenza di Colle Brianza (LC).

Previste anche attività collaterali in collaborazione con Crescendo Matera, Fuorisentiero e Ivy Tour, oltre alla collaborazione con l’Associazione Sotto il Castello di Tito per l’accoglienza in occasione degli spettacoli al Cecilia Centro per la Creatività, con l’allestimento di uno spazio dedicato ai libri e alla lettura. Per prenotazioni: 327 2515604, info@compagniateatralepetra.com.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *