Organizzare la propria festa di laurea: ecco quello che non può mancare

Il giorno della laurea è uno dei più attesi da ogni studente universitario. La laurea, infatti, è una tappa importante per la carriera lavorativa e c’è bisogno di festeggiare questo traguardo nel miglior modo possibile. Come? Organizzando una straordinaria festa di laurea! Magari un bel party con amici e parenti è quel tocco di colore della tesi che manca per concludere in bellezza un lungo ciclo di studi.

Organizzare una festa di laurea non è poi così difficile: scelta la location basterebbe davvero poco per rendere unico l’evento. Chi sceglie di festeggiare a casa risparmia un bel po’ riguardo all’affitto di un locale o dalla cena al ristorante. Possiamo organizzare il rinfresco e avvalerci di un servizio di catering per la parte gastronomica e se abbiamo zie o nonne brave in cucina possiamo sempre lasciare loro la realizzazione dei dolci.

Una soluzione alternativa per festeggiare la laurea è quella di scegliere come location una sala presa in affitto. Molti privati dispongono di magazzini abbastanza grandi da realizzare una festa oppure puoi rivolgerti alle aziende specializzate nel settore.

Queste, lavorando nel comparto dei servizi di intermediazione, possono consigliarci la sala adeguata alle nostre esigenze proponendoci quelle messe a disposizione dai loro clienti.

Occhio all’outfit

In molti casi gli studenti si dimenticano di dare la giusta importanza all’outfit da indossare alla laurea. Se è vero che l’abito non fa il monaco, è altrettanto vero che alcune occasioni richiedono un abbigliamento adeguato. Eleganza e sobrietà sono parole chiave che dobbiamo tenere bene a mente nel momento in cui stiamo per acquistare il nostro outfit. Un evergreen per non sbagliare mai? Il classico tailleur da donna, sofisticato e sempre di classe.

Impossibile immaginare la nostra festa di laurea senza la corona d’alloro. Indossarla dopo la tanto attesa proclamazione è uno dei momenti più felici di tutta la carriera universitaria.

Quella più semplice e tradizionale è fatta con foglie di alloro e bacche rosse, ma le varianti sono davvero tantissime.

La corona infatti può essere personalizzata a piacimento con piccole rose rosse o con altri tipi di fiori a scelta. C’è anche chi decide di impreziosirla con peperoncini, simbolo di buon auspicio per i neolaureati.

Un’alternativa alla classica corona d’alloro? Il cappello di laurea, il tradizionale copricapo nero di forma quadrata che avrai sicuramente visto centinaia di volte nei film americani.

Il tocco di laurea non viene di norma utilizzato nelle celebrazioni ufficiali dell’università, ma spesso è una simpatica idea regalo per il neo dottore, che lo indosserà orgogliosamente durante i festeggiamenti dopo la proclamazione in alternativa all’alloro.

Durante la festa non possono mancare bibite e cibo ed ovviamente tanti confetti rossi. Un consiglio per facilitarsi la vita, è possibile prendere i confetti per la laurea su partyebomboniere.it e farli arrivare direttamente a casa senza troppi pensieri in modo da potersi dedicare agli altri dettagli con più attenzione.

Come tutte le feste che si rispettino non può mancare una bella torta di laurea da gustare insieme ad un bicchiere di spumante. Qui abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta: crostata di frutta fresca, torta alla crema, millefoglie, torta al cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *