Costumi e tradizioni nel primo murales da quattordici metri realizzato a Vietri di Potenza: la “Grotta di Cesare” si colora di una splendida opera

VIETRI DI POTENZA – Sono cinque le figure che occupano i circa quattordici metri del murales realizzato alla Grotta di Cesare, area che ospita una storica fontana. Si tratta del primo realizzato sul territorio comunale, di grosse dimensioni, che richiama ad usi, costumi, tradizioni e storia della comunità vietrese. Nell’area che ospita una storica fontana, due artisti hanno disegnato sul muro –per un’altezza di oltre due metri- cinque figure. La prima che beve dell’acqua in prossimità della fontana, la seconda con una signora vestita con il costume tipico vietrese, poi IMG_5031un signore con l’asino –visto che decenni addietro così si trasportava l’acqua- e in ultimo una donna di spalle che va via lungo il viale dopo aver preso dell’acqua. L’associazione Vietri & La Movida a cavallo tra aprile e maggio ha preso in gestione l’area, su concessione del Comune, per cinque anni. Da degrado a fiore all’occhiello del paese. Infatti, fino a pochi mesi fa –nonostante l’ottima acqua che scorre da decenni- l’area era abbandonata tra erbaccia e totale noncuranza. Oggi splende, con la sistemazione delle ringhiere, manutenzione ordinaria del verde, pulizia della fontana e piccoli accorgimenti che hanno fatto sì che diventasse un posto bello da visitare. Grazie all’impegno dei Volontari, e con l’importante collaborazione del Comune, che ha commissionato il lavoro. L’obiettivo dell’Ente –seppur non imminente- è quello di colorare il paese, attraverso murales che raccontino tradizioni, usi, costumi e la storia della comunità. Per adesso il primo è stato realizzato, ed è venuto fuori davvero un bel lavoro. Un murales che è stato realizzato da due artisti provenienti dall’Emilia Romagna, Daniele Castegnetti e Ivan Pontevia dell’Associazione Whats, di cui fanno parte anche altri membri che si occupano di street art e opere murarie. I due artisti –che per tre giorni hanno soggiornato in paese- con bravura e dimostrata professionalità, hanno miscelato le loro visioni artistiche, riuscendo a realizzare un lavoro davvero eccezionale. Soddisfazione per il murales realizzato alla Grotta di Cesare è stata espressa dal Sindaco, Carmine Grande, e dal presidente dell’Associazione, Vito Grande. L’appello alla comunità è quello di mettere a disposizioni pareti di abitazioni –anche di quelle non occupate- affinché Vietri possa colorarsi con opere murarie come quella realizzata alla Grotta di Cesare.

Claudio Buono

LA GALLERIA FOTOGRAFICA (foto by Vietri & La Movida)

 GUARDA IL VIDEO

1 commento

  1. Francesco Gorga

    Bravi ragazzi! anch’io da ragazzo sono andato con l’asino -Franco Gorga- ex Responsabile P.M. – Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *