Vaccinazioni anti-Covid in Basilicata, caregiver “furbetti”. Il governatore Bardi: “Autocertificazioni alla Finanza, sanzioni severe”

“Caregiver: le autocertificazioni saranno trasmesse alle Guardia di Finanza per i dovuti controlli. Auspico sanzioni severe contro i “furbetti”. Come ha ricordato il Generale Figliuolo, per i soggetti estremamente vulnerabili e per chi ha più di 65 anni il vaccino può essere vitale. A loro dobbiamo dare la priorità. È vero che la piattaforma consente l’aggiunta dei caregiver, ma aggiungerli non può essere automatico: l’autocertificazione limita la possibilità a fattispecie e patologie ben precise. Chi non vi rientra non può ricevere il vaccino. Siamo cittadini, abbiamo delle responsabilità, non solo dei diritti. Mi appello al senso civico di tutti. Chi non rientra nella casistica prevista dall’autocertificazione di Poste, on line anche sul sito della Regione Basilicata, è pregato di cancellare la prenotazione per consentire a chi davvero ne ha diritto di prenotare. E anche per evitare sanzioni”.

Lo rende noto il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

1 commento

  1. Salvatore Di Michele

    Finalmente ci si è reso conto che tanta gente bisognosa del vaccino veniva sorpassata da esseri ignobili che approfittavano di qualsiasi opportunità per vaccinarsi.
    Adesso, sarebbe giusto bloccarli per la seconda dose al fine di garantire la prima dose a chi ha diritto e soprattutto necessità.
    Spero tanto, che questi incapaci di comportarsi da persone civili, siano messi tutti in coda e soprattutto puniti come prevede la legge.
    Il rispetto della legge è basilare per garantire il vivere nel rispetto dei diritti e garantire il sorgere del senso civico nella situazione di gravità che stiamo vivendo.
    Dare a questi personaggi la possibilità di eseguire la seconda dose di vaccino, non potrà far altro che evidenziare la non volontà di considerare tutti i cittadini uguali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *