Vietri di Potenza, il Municipio si ‘tinge’ di rosa. Assunte quattro giovani donne (a tempo indeterminato) vincitrici di un concorso pubblico

Da ieri, a seguito di un concorso che ha visto la partecipazione di oltre 700 candidati, il Comune di Vietri di Potenza ha 4 nuovi dipendenti, con una particolarità: sono tutte giovani e donne. Si tratta di quattro ragazze che vanno a ‘rinnovare’ l’Ente e porteranno sicuramente professionalità e tanta voglia di mettersi a disposizione della comunità vietrese. Nel giro di circa tre anni, sono sette le persone assunte al Comune di Vietri di Potenza a tempo indeterminato: oltre alle quattro dipendenti, in servizio da ieri, da due anni sono in servizio anche tre agenti della Polizia Locale. Le quattro vincitrici del concorso pubblico sono una 32enne di Tramutola, una 36enne di Vietri di Potenza, una 37enne di San Gregorio Magno e una 25enne di Sant’Arsenio.

Il concorso pubblico ha visto la partecipazione di centinaia di candidati. Oltre 700 quelli che hanno risposto al concorso pubblico, che è iniziato il 18 settembre 2020 con la prova preselettiva. E’ continuato il 2 ottobre 2020 con la prima prova scritta, il 16 ottobre 2020 la seconda prova scritta ed i giorni 21 e 22 dicembre 2020 la prova orale. A dare l’annuncio dell’entrata in servizio dei quattro nuovi dipendenti è stato il sindaco, Christian Giordano. “Si tratta di quattro nuove risorse che andranno a rafforzare i nostri servizi. Oltre a rinnovare, abbiamo l’obiettivo di innovare la nostra struttura”. A tal proposito, il sindaco ha annunciato che è stato “istituito anche un ufficio che si occuperà di finanziamenti pubblici e programmazione dello sviluppo territoriale. Loro sono quattro giovani donne e siamo orgogliosi per il bel messaggio che viene trasmesso dalla comunità vietrese. Grazie ai Responsabili di Servizio, alla Commissione, ai dipendenti, all’Amministrazione Comunale e a tutti coloro che hanno lavorato per il raggiungimento di questo ennesimo importante traguardo”.

Si tratta di quattro nuovi dipendenti da inquadrare nella categoria giuridica C, posizione economica iniziale C1, profilo professionale di “Istruttore amministrativo”, da inserire nell’Area Tecnica e amministrativa contabile.

Claudio Buono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *