Vietri di Potenza, nuovo ‘no’ della Soprintendenza per l’eolico. E il sindaco annuncia l’appalto dei lavori per la piscina ed altre opere pubbliche

La Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio della Regione Basilicata ha confermato il parere contrario relativo al progetto per la realizzazione del parco eolico da realizzare tra Vietri di Potenza, Savoia di Lucania, Picerno e Tito. “Sono felice di condividere una notizia tanto importante e tanto attesa dalla mia comunità”, ha dichiarato il sindaco di Vietri, avv. Christian Giordano, nel dare la notizia che riguarda un progetto per installare 15 pale da 2 MW in una importante area naturalistica. E’ solo una delle numerose notizie che il Sindaco ha reso noto in un aggiornamento che riguarda lavori pubblici completati, in corso, pronti a partire ed altri progetti messi in campo dall’amministrazione comunale.

LAVORI PUBBLICI – Il sindaco Giordano ha annunciato che sono stati completati quelli di ripavimentazione di via Santa Caterina e che procedono i lavori di recupero del Polifunzionale nell’Area PIP, i lavori di ampliamento dell’Isola Ecologica in contrada Costa di Silla e i lavori di realizzazione della struttura “Porta della Lucania”. Inoltre, Giordano ha fatto sapere che sono “terminati anche i lavori per l’installazione della WIFI pubblica e gratuita nelle piazze e luoghi più frequentati di Vietri di Potenza (finanziamento Wi-Fi Italia) ed il servizio è già in funzione. A breve partiranno anche i lavori per l’installazione di WiFi4EU”. Inoltre, sono in corso i lavori per la realizzazione di una nuova scalinata nell’area di Castello Arioso;

ALTRI CANTIERI PRONTI A PARTIRE – Per quanto riguarda i nuovi lavori, è stato sottoscritto il contratto per l’affidamento dei lavori della piscina comunale. Il progetto comprensivo delle opere migliorative includerà anche la realizzazione di una vasca per bambini, dell’area pic-nic nella pineta limitrofa e diverse altre opere collaterali. Il sindaco ha annunciato anche che sono stati “affidati anche i lavori per la messa in sicurezza dell’area di Molinello”, da anni interessata da un movimento franoso. Inoltre il Comune ha ricevuto conferma di valutazione positiva per un ulteriore contributo di 219mila euro per la realizzazione della nuova scuola dell’infanzia che si va ad aggiungere agli 865mila euro. È stata inoltre attivata la consultazione delle aziende per la realizzazione della nuova scuola. Sempre per la scuola, nel periodo natalizio verrà sostituita la pavimentazione del piazzale antistante l’edificio del Comprensivo con materiali antiscivolo;

ULTERIORI CONTRIBUTI – Inoltre, il Comune ha ottenuto un contributo di 20mila euro dal Ministero delle Politiche Agricole in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione per la mensa scolastica Bio e a km0, progetto messo in campo dall’amministrazione comunale guidata da Giordano. Inoltre, a seguito di un contributo di 5mila euro ricevuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, si sta procedendo alla integrazione del patrimonio librario della biblioteca comunale.

“A breve – ha fatto sapere il Sindaco – altri aggiornamenti su ampliamento cimiteriale, lavori di urbanizzazione di Santa Domenica, messa in sicurezza, interventi in altre aree rurali, acquedotti, altri interventi di manutenzione e ammodernamento. Non ci fermiamo”. Inoltre, lunedì continuerà lo screening mediante la somministrazione di tamponi rapidi acquistati dal Comune ed è stata attivata la procedura per la richiesta dei buoni spesa per chi si trova in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria.

comunicato stampa

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *