Viabilità, la Basilicata si aggiudica investimenti per 200 milioni di euro

“Grazie al lavoro svolto in questi mesi, la Basilicata si è aggiudicata investimenti per 200 milioni di euro, in virtù di un Accordo Quadro, che renderà possibile una gara d’appalto finalizzata ad interventi di manutenzione programmata, su sei lotti, dei ponti e dei viadotti insistenti sul territorio regionale, affidati all’Anas”. Lo rende noto l’assessore della Basilicata alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra, che aggiunge: “L’Accordo Quadro è un importante strumento che permetterà all’Azienda di stato di aprire i cantieri e bandire le gare. Abbiamo velocizzato le procedure per dare ai Lucani una maggiore sicurezza stradale”. I lavori interesseranno sei lotti: i primi due riguardano interventi lungo la statale 407 “Basentana”, altri due il raccordo autostradale “Scalo Sicignano- Potenza” e i restanti la 658 detta “Potenza-Melfi”. L’appalto – la cui durata è fissata in 1460 giorni (quattro anni) comprensivi di 120 giorni per eventuale andamento stagionale sfavorevole – sarà aggiudicato in base all’offerta economica più vantaggiosa. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 28 agosto prossimo. “Per favorire la massima partecipazione alla procedura di gara – sottolinea l’assessore Merra – il bando stabilisce che i concorrenti potranno presentare offerta per un solo lotto, qualificandosi unicamente per quello prescelto”. L’esponente del governo Bardi evidenzia quindi che “è solo un primo passo. Continueremo a lavorare per migliorare la qualità delle nostre infrastrutture. I lucani stiano sicuri, alle polemiche strumentali di chi ha malgovernato in questi anni risponderemo con cantieri, opere, fatti”. (AGR Basilicata)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *