A Potenza arriva il pronto soccorso per gli amici a 4 zampe

POTENZA – Ci sarà un’ambulanza veterinaria attiva 24 ore su 24 a Potenza. Mi fido di te. È questo il nome dell’associazione potentina che ha messo su questa importante iniziativa, unica in tutto il contesto regionale. L’associazione, si occuperà di primo soccorso salvavita veterinario, trasporti programmati pre e post operatori e accompagnamenti in strutture veterinarie con un’ambulanza veterinaria attrezzatissima che sarà visionabile dal prossimo 16 giugno, giorno dell’inaugurazione e della presentazione della sede associativa e del progetto di soccorso veterinario attivo giorno e notte. «Sarà un servizio di primo soccorso che aiuterà e completerà il lavoro dei veterinari, verranno eseguiti a bordo le prime tecniche e manovre per aiutare, in caso di malore, i nostri cari animali domestici, sino al raggiungimento del medico veterinario più vicino» dichiara alla Gazzetta il Presidente dell’associazione Antonio Sapienza. «Per ora interverremo soltanto per animali d’affezione con proprietario, ma puntiamo a firmare convenzioni con i Comuni e vari Enti per intervenire e prestare i primi soccorsi anche agli animali randagi. Questo progetto nasce dal mio personale amore per gli animali e dalla volontà di regalare qualcosa di nuovo e importante alla mia regione, offrendo un supporto e un impegno collaterale alle strutture che egregiamente e con molto sacrificio lavorano per i nostri amici a 4 zampe» asserisce il Presidente di Mi Fido di Te Potenza.

L’associazione, avrà al suo interno un nutrito gruppo di volontari accomunati dalla stessa passione per gli animali, a cui dedicheranno qualche ora del loro tempo dopo un’adeguata ed attenta formazione tenuta magistralmente e per l’occasione da Nicola D’Agostino, Presidente Associazione Mi Fido di Te di Pordenone, Presidente della Federazione Italiana Soccorso Veterinario nonché Istruttore Gev (Guardie Ecologiche Volontarie). Il primo percorso formativo, che si terrà il prossimo 30 giugno presso la sede potentina, verterà su importanti argomenti. La prima parte sarà tenuta da Nicola D’Agostino e parlerà su come riconoscere un’emergenza veterinaria, le tecniche di intervento, la strumentazione di bordo, controllo dei parametri vitali, le tecniche di cattura e recupero animale vagante, i codici di emergenza, le tecniche di guida in ambulanza. La parte veterinaria sarà tenuta da un veterinario locale e tratterà da un punto di vista medico alcuni casi che vanno dall’ipotermia al colpo di calore, dall’annegamento all’avvelenamento e alla torsione gastrica. «È stato molto incoraggiante – conclude Sapienza – vedere la risposta positiva della città a questo progetto, in pochi giorni la nostra pagina Facebook è stata inondata di richieste e informazioni, persino le adesioni per diventare volontari hanno raggiunto il limite massimo per il primo corso di volontari. Speriamo di poter evolvere questo progetto in una realtà lavorativa che possa dare lavoro».

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno

1 commento

  1. Eccellente blog! Avete punte per aspiranti scrittori?
    Sono in programma sperando di iniziare il mio sito web sito presto, ma io
    sono un po ‘perso su tutto. Ti suggeriscono a partire
    da una piattaforma gratuita come WordPress o andare a fare una scelta a
    pagamento? Ci sono così tante scelte opzioni là fuori che io sono totalmente
    completamente confuso .. Qualsiasi suggerimenti ?
    Grazie ! Maramures Grazie, buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *