Villa D’Agri, Ruoti, Brienza, Satriano, Moliterno e Marsico Nuovo. Denunce e patenti ritirate per guida sotto effetto di alcol e droga

I Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, nel quadro dell’intensificazione delle attività di istituto, negli ultimi giorni, hanno eseguito una serie di controlli finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di circolazione stradale, con particolare riferimento alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti, nonché in materia di uso personale di droghe. Il servizio è stato disposto nell’ambito dei quotidiani compiti svolti dall’Arma, tesi a garantire la sicurezza del territorio potentino. In particolare, l’operazione ha consentito ai Carabinieri, di deferire in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria diverse persone. A Villa D’Agri un 25enne è stato denunciato per lesioni personali colpose. L’uomo era alla guida di una utilitaria in stato di alterazione psicofisica, dovuto all’uso di sostanze stupefacenti. Alla guida ha investito due pedoni. I successivi accertamenti sanitari hanno consentito di accertare la sua positività alla cocaina. Per il 25enne anche il ritiro della patente. A Ruoti un 79enne del luogo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica. All’anziano, coinvolto in un incidente stradale mentre si trovava alla guida del proprio veicolo, è stato riscontrato un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalla normativa in materia. A Satriano di Lucania un uomo di 49 anni è stato denunciato perchè sorpreso alla guida della sua autovettura con un tasso alcolemico di gran lunga superiore rispetto a quello consentito. A Montemurro è stato denunciato un 19enne di Guardia Perticara perchè, controllato alla guida di un’autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti mediante esami di laboratorio presso la struttura sanitaria. Per tali ragioni, gli è stato ritirato il titolo di guida. A Moliterno un 36enne del posto è stato denunciato per guida sotto l’influenza dell’alcool. L’uomo è stato sorpreso alla guida della sua autovettura in evidente stato di ebbrezza alcolica accertata mediante apparecchiatura etilometrica. Nella circostanza gli è stata ritirata la patente di guida. Il  veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Poi ancora nel Melandro, a Brienza, una persona di 58 anni è stata denunciata per aver guidato la propria autovettura con tasso alcolico superiore al valore massimo consentito. Anche  a quest’ultimo è stata rirata la patente di guida ed il veicolo sottoposto a sequestro. In ultimo a Marsico Nuovo un 31enne del luogo è stato denunciato perché scoperto alla guida di un veicolo di proprietà del padre in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcool. In quest’ultima circostanza, il titolo di guida è stato ritirato ed il veicolo affidato al legittimo proprietario. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *