Il 2018 della Polizia Stradale nel potentino. 338 patenti ritirate e oltre 12mila punti decurtati

POTENZA – Nel 2018 la sezione di Potenza della Polizia stradale – che comprende la sottosezione autostradale di Lagonegro e i distaccamenti di Melfi e Moliterno – ha rilevato 275 incidenti stradali: 165 con soli danni, 105 con feriti e cinque mortali. La sezione ha utilizzato durante l’anno 6.245 pattuglie ordinarie e nove scorte, con 463 pattuglie in «altri servizi di competenza». Gli agenti hanno accertato 57 casi di guida in stato di ebbrezza (furono 40 nel 2017) e sette di guida sotto l’effetto di stupefacenti (dieci nel 2017). Le infrazioni accertate sono state in totale 12.308 (nel 2017 furono 12.006), delle quali 1.455 per eccesso di velocità, 323 per mancanza di polizza assicurativa (267 nel 2017) e 271 per guida utilizzando il telefono cellulare (240 nel 2017). In totale, sono stati decurtati 12.164 «punti patente» (nel 2017 furono 11.942) e sono state ritirate per la sospensione 338 patenti. Per quanto riguarda le indagini giudiziarie, la Polstrada di Potenza si è occupata di 5 casi di riciclaggio veicoli, di un furto d’auto, di 47 truffe assicurativa, di cinque casi di falsità documentali e di una clonazione di veicoli. Fra le iniziative messe in campo, formazione nelle scuole dei giovani, diffusione della cultura della sicurezza, dimostrazioni di funzionamento di apparecchiature e dispositivi, corsi per i formatori nel campo della sicurezza stradale, approfondimenti del Codice della strada a beneficio di enti pubblici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *