“Sulla mia pelle”: venerdì 14 dicembre a Vietri di Potenza la proiezione del film su Cucchi e il ricordo dell’imprenditore murese Cerone

Toccherà a Vietri di Potenza, venerdì 14 dicembre alle ore 19, ospitare la proiezione del film “Sulla mia pelle” ispirato alla morte di Stefano Cucchi, in una iniziativa organizzata dall’Avis di Vietri “Carmine Pascaretta”, con il patrocinio del Comune e la collaborazione dall’Associazione “Stefano Cucchi Onlus”. Durante la serata verrà ricordato anche un giovane imprenditore lucano. Infatti, la morte di Cucchi si avvicina molto a quella di un giovane imprenditore di Muro Lucano, morto nella caserma murese l’8 maggio 1984 a seguito di un pestaggio. Mentre per Cucchi stanno uscendo fuori verità scomode e testimonianze, per Gerardo Cerone la camera di consiglio della Corte d’Assise di Potenza, nel dicembre del 1984, condannò due carabinieri alla pena di 11 e 10 anni per omicidio preterintenzionale. La perizia necroscopica su Cerone non lasciò dubbi: morte per soffocamento. I carabinieri condannati si difesero affermando che avevano reagito alle provocazioni dell’imprenditore, chiamato in caserma per un controllo, ma la Corte non credette a questa versione. Alla serata vietrese parteciperà anche la nipote dell’imprenditore ucciso, Gherarda Cerone. Possibile un collegamento telefonico con Ilaria Cucchi o con l’avvocato della famiglia Cucchi, Anselmo Fabio. L’iniziativa verrà presentata dal giornalista Claudio Buono. L’appuntamento è nella sala convegni di Viale Tracciolino. L’ingresso è gratuito.

redazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *