“Le Erbe Aromatiche di AISM”, a Potenza nel week-end salvia, menta e rosmarino in piazza per sostenere la ricerca scientifica

La Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla parte con ‘Le Erbe Aromatiche di AISM’ l’iniziativa di raccolta fondi e di informazione sulla ricerca promossa da AISM con la sua Fondazione FISM che si terrà in oltre 600 piazze italiane, sabato 26 e domenica 27 maggio sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica (www.aism.it/aromatiche). Sarà l’occasione per fornire informazioni sulla ricerca scientifica finanziata dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla con la sua Fondazione e per sensibilizzare sulla malattia. Iniziative anche a Potenza questo week-end, con le postazioni solidali saranno ubicate nei seguenti punti della città: Piazza Mario Pagano, Centro Commerciale Iper Futura e Parafarmacia Mancini (sabato mattina 26 maggio), mentre domenica sempre in Piazza Mario pagano, Iper Futura e piazza Don Bosco, come reso noto da Debora Colangelo, referente comunicazione AISM sezione provinciale di Potenza. I fondi raccolti nelle piazze di Potenza con le erbe aromatiche verranno interamente devoluti alla ricerca scientifica. A fronte di una donazione di 10 euro, potremo portare a casa una borsetta con tre vasetti di salvia, menta e rosmarino – colori, profumi e aromi con cui abbellire gli ambienti in cui viviamo o insaporire i piatti della nostra cucina. Soprattutto, ‘Le Erbe Aromatiche di AISM’ hanno il sapore della “Bontà” che si diffonde in ogni territorio. Francesca Romana Barberini conduttrice TV e foodwriter sarà al fianco di AISM per questa campagna di raccolta fondi.

45512 è un numero solidale che può fare la differenza – Alla Settimana Nazionale e alle celebrazioni dei 50° AISM è legato il numero solidale 45512. Permetterà di sostenere progetti di ricerca legati alla forma progressiva di SM, la più grave, a oggi orfana di trattamenti efficaci. Gli importi della donazione saranno di 2 euro da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali; saranno di 5 euro da da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile; di 5 o 10 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *