“Territorio Attivo” nasce a Vietri di Potenza. Dalla cultura all’ambiente: “Pronti a dare il nostro contributo”

Dalla cultura alle tradizioni, passando per ambiente, sviluppo, sport e vivibilità. Di questi e di altri temi importanti si occuperà l’associazione “Territorio Attivo”, nata nei giorni scorsi a Vietri di Potenza, pronta a presentarsi, nelle prossime settimane, alla comunità vietrese. Sarà la prima iniziativa pubblica, quella di presentare il progetto della nuova associazione e su cosa andrà a differenziarsi con le normali associazioni di volontariato, così come riferito da Rocco Carleo –già vice sindaco di Vietri dal 2007 al 2012-, responsabile del nuovo gruppo associativo, che ha sottolineato: “Si andranno a mettere in evidenza e promuovere anche i prodotti del nostro territorio, anche per capire quali benefici possano portare al nostro corpo. L’associazione si occuperà cultura, tradizioni, turismo, sviluppo, ambiente, territorio, agricoltura, artigianato, commercio, sociale, sport e vivibilità”. Lo stesso Carleo ha fatto sapere che l’associazione ha già pronto un progetto sull’ambiente che sarà poi proposti a chi di competenza, Enti come il Comune. “Non siamo contro nessuno, né amministrazione e né opposizione. Ci differenzieremo perché ci occuperemo di tutto e faremo delle proposte costruttive che andranno a favore della comunità e della migliore vivibilità”. Diverse le persone che hanno già aderito a questa iniziativa. L’appuntamento è per la prima iniziativa, sulla cui data per l’uscita pubblica l’associazione sta lavorando.

Claudio Buono

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *