Re.Te. Ospitale, questa sera al Teatro Anzani di Satriano di Lucania la presentazione del lavoro svolto da “La società dello spettacolo”

Si terrà questa sera, giovedì 14 settembre alle 20:30 presso il Teatro Anzani di Satriano di Lucania la presentazione del lavoro svolto dalla Compagnia teatrale “La società dello spettacolo” durante la residenza artistica, denominata Re.Te.Ospitale, promossa dalla Compagnia Petra in collaborazione con il Comune di Satriano, il consorzio Teatri uniti di Basilicata e Rete Teatro 41. “La compagnia – ha detto Michelangelo Bellani – opera nell’ambito del teatro contemporaneo. Siamo un gruppo di produzione artistica, ma parallelamente alla produzione artistica ci è sempre piaciuto lavorare a progetti di ispirazione sociale soprattutto nell’ambito del disagio mentale, inoltre curiamo laboratori legati alla formazione e da tre anni siamo un centro di residenza dell’Umbria a Foligno”. A Satriano di Lucania stanno lavorando alla produzione denominata “Non è ancora nato”: un uomo di sessant’anni e sessant’anni di un uomo con un’amnesia temporanea. La voce di una giovane donna a incidere, a comporre il dialogo, a prefigurare il ricordo di un vissuto o soltanto l’illusione che un giorno tutto possa accadere davvero. La Società dello spettacolo è stata presenta alla comunità di Satriano di Lucania il 7 settembre scorso alle 19:00 in piazza Umberto I durante un incontro pubblico. E’ stata l’occasione per spiegare ai satrianesi il lavoro che nascerà durante le ore di prove nel teatro Anzani. “Siamo molto soddisfatti di come sia andata questa prima edizione della residenza – ha detto Antonella Iallorenzi, direttrice artistica della Compagnia Petra – Abbiamo ricevuto oltre 40 proposte progettuali e insieme alla giuria di comunità ne abbiamo scelte due di altissimo livello”. Il progetto Re.Te.Ospitale 2017 finisce dopo aver ospitato due compagnie, Instabili vaganti ad agosto con The global city del Megalopolis Project, e Società dello spettacolo a settembre con “Non è ancora nato” che debutterà al Terni Festival il 22 settembre prossimo.

 

1 commento

  1. Giovanna

    Sono rimasta delusa dal teatro di Satriano.
    Il teatro di Satriano sembra in condizioni non molto buone.
    Forse mi sbaglio ma non sembrano locali idonei per ospitare manifestazioni.
    Di chi è la struttura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *