Oggi a Pescopagano, domani a Balvano e domenica a Brienza: continuano con successo le “Ruraliadi” in Basilicata

Una foto dell'ultima tappa di Tito il 4.9.2015

Una foto dell’ultima tappa di Tito il 4.9.2015

Continua il tour delle Ruraliadi nel Marmo Melandro, con le tappe numero 9, 10 e 11 in programma oggi, domani e domenica rispettivamente a Pescopagano, Balvano e Brienza. E cresce sempre di più l’entusiasmo tra gli oltre trecento atleti, così come cresce la partecipazione delle Comunità a questo evento che, anche quest’anno, sta avendo un grande successo di partecipazione e di pubblico. Dai più piccoli ai genitori e fino ai nonni: tutti ormai sono presi da questo evento che ha fatto si che si superassero rivalità tra paesi ed inutili campanilismi, oltre a favorire integrazione e socializzazione. Per quanto riguarda il programma, l’ultima tappa –la numero 8- si è tenuta a Tito il 4 settembre scorso, ed ha visto la vittoria di Ruoti nel gioco “L’Acquaiolo”. La prossima si terrà oggi –venerdì 11 settembre- a Pescopagano, con la gara sportiva del “Tiro con l’arco”. Richiesta tecnica e precisione per centrare un bersaglio a distanza con delle frecce La Rotoballa a Balvano - Foto edizione 2014scoccate da un arco. Poi a seguire stand gastronomici e il concerto dei “Cant’Ieri”. Prima della tappa però è in programma anche una escursione presso il Torrente Ficocchia, nell’ambito dell’iniziativa nata all’interno delle Ruraliadi, “Tra i sentieri del Marmo e Melandro”, per valorizzare e promuovere le splendide location del territorio. Domani 12 settembre la tappa numero 10 a Balvano, con la gara sportiva denominata “La Rotoballa”: il gioco consisterà nel far rotolare una rotoballa (di circa 2 quintali) lungo un percorso ad ostacoli di quattrocento metri nel centro abitato. Anche a Balvano prima della gara sportiva l’escursione alle “Gole del Platano”. Il lungo week-end delle Ruraliadi si chiuderà con la tappa numero 11, in programma a Brienza domenica 13 settembre: il gioco sarà “Mbasta la pasta”, con gli atleti impegnati in lavori 10687204_650698675043905_3624998883039355431_nmanuali con la pasta paesana. Sia a Balvano che a Brienza in serata le Ruraliadi continueranno con il concerto dei Renanera e gli stand gastronomici. Poi altre tre tappe la prossima settimana, a Baragiano (18/9), Ruoti (19/9) e Bella (20/9), ed infine la tappa finale e la cerimonia di chiusura a Vietri di Potenza, il 26 settembre. Tutte le tappe sono presentate da Maria Antonietta Rotundo, mentre i giochi sono seguiti, diretti e curati dallo staff arbitrale di Pescopagano già impegnato nelle Ofantiadi, con la collaborazione dello staff di Iridia. Per quanto riguarda la classifica –molto corta- resiste al primo posto Brienza (111 pt.). A seguire Ruoti (109), Sant’Angelo Le Fratte (101), Tito (99), Bella (93), Baragiano (91), Balvano (90) e a seguire tutte le altre. Ruraliadi –quest’anno alla seconda edizione- è un evento promosso dal Gal Csr Marmo Melandro ed è realizzato da Iridia Soc. Coop. Tutte le info ed i programmi completi di ogni tappa su www.ruraliadi.it e sulla pagina Facebook “Ruraliadi”.

a cura di Claudio Buono

2 comments

Rispondi a Rocco Pascale Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *