Pari all’esordio in Promozione del Vietri: 1-1 contro il Lagonegro

VIETRI – LAGONEGRO: 1-1

VIETRI: D’Arienzo, Simone, Nappi (82’ Calviello F.), Tomasillo (55’ Macellaro R.), Della Monica, Santagata, Manno, Napoletano, Bochicchio, Perretta, Calviello G. (Gorga J.)  All. Panariello

LAGONEGRO: Vigorito, Consoli, Savino, Verbena (86’ Cosentino), Granito, Curcio, Montesano, Carrazzone, Falabella (66’ Nicodemo), Chiacchio, Melchionda (80’ Agrello)  All. Cicchetti

ARBITRO: Cauzillo di Potenza (Grilli-Rubino)

RETI: 30’ p.t. Melchionda (L), 2’ s.t. Perretta (V)

NOTE: Ammoniti: Nappi, Napoletano, Bochicchio e Perretta (V), Consoli, Verbena, Curcio e Carrazzone (L). Recupero: 1’ p.t. e 3’ s.t.

VIETRI DI POTENZA – Parte con un pareggio l’avventura del Vietri nel campionato di Promozione. Un pareggio giusto quello tra Vietri e Lagonegro, per quanto visto ieri al “Santa Domenica”. Nella prima frazione meglio gli uomini di mister Cicchetti, in vantaggio al 30’ con Melchionda. Nel secondo meglio la squadra di Panariello, che dopo 2’ ha pareggiato con una bella punizione di Perretta, ma che poi non è riuscita ad effettuare il sorpasso. Mister Panariello, che ha seduto in panchina, ha dovuto rinunciare ai fratelli Viggiano, Rocco ed Antonio, acciaccati. La squadra vietrese, nella prima frazione, è apparsa sottotono, imprecisa e senza idee. Un po’ meglio nella seconda frazione. Di fronte, però, un buon Lagonegro. Gli uomini di Cicchetti hanno giocato bene nella prima frazione, nella ripresa hanno subito il ritorno dei vietresi. Ma sono stati comunque bravi a difendere, e a portare a casa un punto. Già al 5’ e al 9’ ospiti in attacco: prima Santagata è bravo a fermare Falabella, poi Chiacchio calcia di poco fuori dal limite. Subito dopo c’è il gol del Vietri con Santagata, ma l’arbitro aveva già fischiato per un fallo in attacco. Poi splendido intervento di D’Arienzo su Melchionda, a tu per tu il portiere vietrese si oppone. Al 30’ arriva il gol ospite: difesa vietrese in bambola, Chiacchio entra indisturbato in area, palla per Melchionda che rasoterra beffa D’Arienzo (0-1). Il Vietri reagisce al 36’: Napoletano da fermo trova il colpo di testa di Della Monica.

 

(Francesco Perretta, “Bakino”, in rete per il Vietri)

Ma la palla va di poco fuori. Perretta calcia alto e al 42’ il tiro cross di Simone (il migliore dei vietresi) trova la risposta in angolo di Vigorito. Bochicchio del Vietri, nonostante il movimento e le tante sponde, non trova nessun vietrese pronto. E nella ripresa c’è subito il gol del Vietri: fallo su Manno, e dai 20 metri, da fermo, è splendida l’esecuzione di Perretta all’angolo basso. Vigorito può solo guardare la palla che s’insacca. Il Vietri sembra più pimpante. Curcio al 66’ salva tutto in area con Manno in agguato, Simone al 71’, su assist di Bochicchio, si vede parare in due tempi. Ed è clamorosa l’occasione sciupata dal Vietri a 12’ dal termine: tiro di Manno non irresistibile, Vigorito respinge goffamente e Bochicchio, a due metri, si vede respingere la palla. Alla fine, un pareggio giusto per quanto visto sul campo.

Claudio Buono
Dal “Quotidiano della Basilicata”
del 10/09/2012

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *