Al via “Neco-Holiday”: internet gratis per emigranti e studenti a Natale e in estate

VIETRI DI POTENZA – Sono passati 4 anni esatti dalla nascita di “Progetto Neco”, nel 2008, quando nasceva un’associazione il cui intento era quello di contrastare il “digital-divide”. Quest’ultimo caratterizzava la maggior parte dei comuni della Basilicata, tra i quali anche il piccolo centro di Vietri di Potenza. Il problema era da risolvere, e così, in una calda giornata di luglio di quattro anni fa, alcuni cittadini vietresi, tra cui liberi professionisti, giovani e meno giovani, e studenti universitari, si ingegnarono per costruire una vera e propria rete metropolitana (Man). Il tutto mediante l’ausilio di tecnologie WiFi. Nel tempo, e grazie anche al contributo di molte famiglie vietresi, la rete si è estesa fino a coprire l’intero centro urbano del comune di Vietri di Potenza. Raggiungendo numeri che forse gli ideatori, ed autori, non si aspettavano affatto.

Ad oggi, infatti, ci sono circa venticinque punti di accesso, sparsi su tutto il territorio, ed oltre cento famiglie usufruiscono dei vari servizi, come internet, VoIP, e Gaming, e che finanziano integralmente il progetto. La novità, però, arriva da questo mese. Infatti, come reso noto dall’Associazione in una nota diramata alla stampa, dall’agosto di quest’anno, per venire incontro alle esigenze dei turisti, degli emigrati che tornano nella loro terra d’origine e dei tantissimi studenti universitari che passano le vacanze a casa, Progetto Neco ha deciso di offrire un nuovo servizio, denominato “Neco – Holiday”, che consentirà a chiunque, previa registrazione, di navigare in Internet nel periodo estivo e natalizio, naturalmente gratis. Tutte le informazioni su Progetto Neco e sulle sue iniziative possono essere trovate nel sito ufficiale www.progettoneco.org.

Claudio Buono
Dal “Quotidiano della Basilicata”
del 06/08/2012

 

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *